mercoledì 30 aprile 2014

29 Aprile 2014

Ieri c'è stata un eclissi anulare, citando wikipedia - non ho voglia di dilungarmi - si scopre che:

Durante un'eclissi anulare è come se del Sole ne fosse rimasto un anello luminoso durante la fase centrale e quindi la Luna è troppo lontana dalla superficie terrestre per occultare completamente il Sole (vedi l'animazione a fianco).
E devo dire che wikipedia italiana manca totalmente di senso e concetto!
Comunque sia, avete mai visto un fotografo cieco? Io sì, mi sono immedesimato perfettamente nel personaggio.
Ho preso la macchinetta fotografica, ho tentato di non rovinarmi gli occhi avvicinando l'obiettivo sempre di più al sole e chiuderli cercando di scattare una foto all'eclissi.
Questo perché io sono intelligente e non ho avevo gli occhialini adatti.
Sta di fatto che dopo svariati tentativi ad occhi chiusi qualcosa ho fotogratato, e dopo circa una mezzoretta ho trovato un metodo più consono e - si potrà dire fruttante? -...



Perché sono scure? Semplicemente per il fatto che ho dovuto chiudere l'apertura della macchinetta al minimo, l'Iso a 100 (stupida macchinetta del 2006 ç_ç) e tempo di esposizione a 1/4000. In più ho messo uno dei miei vecchi filtri a random perché più scuro degli altri hahaha
Professionalità zero insomma! 
Sta di fatto che mi ritengo abbastanza soddisfatto del risultato.
Okay, questo post è molto freddo e disumano, mi sento come il presentatore di uno di quei documentari noiosi sulla vita della moglie del cugino di terzo grado del cane di Mussolini. 


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento